IML SA dental implants

logo iml
SOLUZIONI CONSULTA LA  
VETRINA PRODOTTI
|
 
wishlist MENU menu

01


01
Prodotti

UNIVERSE

Sistema implantare Universe

01

Universe, con la sua morfologia conica e l'innovativo design a doppia spirale, produce un perfetto equilibrio tra forze invasive, compressive e divergenti, supportando un'eccezionale rigenerazione ossea alveolare. La connessione conometrica interna, inoltre, garantisce una perfetta tenuta antibatterica.

Le migliori prestazioni nei casi:

  • qualsiasi densità ossea

  • post-estrattivo
  • carico differito
  • carico immediato



details   VETRINA PRODOTTI
details   CATALOGHI
details   PROTOCOLLO CHIRURGICO CONICO
details   PROTOCOLLO CHIRURGICO CILINDRICO
CORPO DELL’IMPIANTO

Universe, con la sua particolare forma conica, offre vantaggi significativi per un ampio spettro di applicazioni cliniche fornendo eccellenti risultati estetici.

L'impianto presenta un design della spira altamente innovativo.

Questa speciale morfologia, grazie alla combinazione delle spire quadrate e delle spire a sperone, è in grado di aumentare la superficie dell'impianto del 20% rispetto allo stesso impianto con spire solo a sperone, in quanto fornisce un'area di contatto maggiore e più uniforme tra l'osso, favorendo il posizionamento dell’impianto e velocizzando il processo di osteointegrazione.

 

Questo particolare design genera un perfetto equilibrio tra forze intrusive, compressive e divergenti in grado di fornire all'osso stimoli di crescita eccezionali.

Le robuste spire sono progettate per la compressione aggiuntiva e l'area superficiale necessaria per il posizionamento in osso morbido, al fine di riempire gli spazi vuoti attorno alle spire e garantire così un'immediata stabilità primaria.

Infatti, Universe mostra eccezionali capacità auto-perforanti che facilitano il posizionamento ed il reindirizzamento dell'impianto in osso D1 e D2.

 

Universe si distingue per l'eccellente design della parte apicale, anch’essa auto-perforante e autofilettante.
CONNESSIONE CONOMETRICA

Nella connessione conometrica si genera una vera e propria

“saldatura a freddo”, per effetto della pressione di contatto fra

la superficie del cono femmina dell’impianto e quella del cono

maschio del moncone.

La frizione che si crea tra due superfici di uguale conicità, serrate

a 35 Ncm, è tale da generare un incastro diretto, duraturo e impermeabile.

Di fatto, questo tipo di connessione è l’unica in grado di avvicinarsi verosimilmente alla condizione ideale dell’impianto realizzato in monoblocco, qual è l’impianto monofasico, universalmente dimostratosi più longevo degli impianti bifasici.

Tuttavia, riuscire a realizzare meccanicamente un perfetto accoppiamento conometrico richiede particolari attenzioni e capacità,sin dalla sua fase progettuale.

I progettisti e i meccanici di IML sanno rilevare e valutare ogni punto di criticità al fine di produrre componenti perfetti, in cui l’innesto a frizione funzioni non solo sul progetto, ma soprattutto in bocca al paziente, vita natural durante.

Il sistema che ne deriva risulta efficace ed affidabile, come dimostrato da numerosi studi condotti in tutto il mondo.

Nell’impianto Universe i vantaggi della connessione conometrica

gestita da vite passante incontrano quelli offerti dal doppio esagono interno, per un accoppiamento preciso e funzionalmente perfetto. Una scelta progettuale volta a facilitare l’operatività in fase chirurgica.

 

• perfetto sigillo antibatterico

• 12 possibili posizionamenti del moncone

 

Per completare la stabilità del sistema, è determinante la funzione

svolta dalla vite passante, che deve garantire nel tempo

la tenuta dell’accoppiamento impianto-moncone. Lavoro non

facile, dato che sulla vite si scaricano ripetutamente vibrazioni

che tendono naturalmente allo svitamento della vite stessa dalla

sua sede.

La soluzione individuata da IML è, anche in questo caso, l’accoppiamento

conometrico della testa della vite all’interno del moncone.
Collariono - Switching platform

La connessione dell’impianto Universe, è progettata non solo

per garantire l’attuazione dei benefici della connessione conometrica,

ma anche quelli propri dell’impianto “one piece”.

In considerazione degli studi che individuano nella concentrazione

dello stress meccanico in area corticale una possibile concausa del riassorbimento osseo, gli ingegneri IML hanno progettato per l’impianto Universe una geometria interna che consente di assimilare il sistema impianto-moncone-vite all’impianto in pezzo unico. Infatti, l’interfaccia

di connessione impianto-moncone-vite Universe presenta un’altezza totale fino a circa 5,5 mm.

 

Il beneficio che ne deriva è una miglior distribuzione del carico e delle leve, che si disperdono sull’80% del sistema anziché concentrarsi solo in area corticale, come invece accade frequentemente in altri sistemi implantari.
 
IML esegue oltre 30 controlli nelle diverse fasi di lavorazione, sul 100% dei componenti prodotti:

 


details QUALITÀ
IML - NEWSLETTER
Iscriviti per restare informato sulle novità IML.

ISCRIVITI


Laboratorio clinica distributore

  Dichiaro di avere preso visione della _Privacy Policy e di averla integralmente compresa ed accettata.


INVIA

Facebook share
Linkedin share
Twitter share
Whatsapp share
email
Facebook share Linkedin share Twitter share Whatsapp share email